L’Associazione Polse Olavina – Halli è nata nel 2003, a seguito del gemellaggio (1999) fra la Fondazione carnica di Zuglio chiamata “La Polse di Còugnes” e il villaggio in India (Karnataka) di Olavina Halli – fondato da Suor Amelia Cimolino (dell’ordine delle Suora di Carità o di Maria Bambina) nel 1974 – con una importantissima finalità: assicurare continuità all’opera di Suor Amelia..

 

Finalità dell’ Associazione:

Dare sostegno alle comunità bisognose, agli orfani, alle famiglie con figli in età scolare, dare speranze di futuro ai giovani, dare dignità all’uomo. Suor Amelia, nella sua lunga vita d’amore, ci ha insegnato:

“Ogni uomo è nostro fratello, ed in ogni fratello ci è dato di scoprire il vero volto di Cristo … Gesù, mostraci il Tuo volto nel volto di ogni fratello”.

E vorremmo poter dire con le sue parole: ” Quel Cristo che non ha più quaggiù un volto visibile, né mani né piedi, mi prende e lo servo: attraverso le mie mani soccorre i poveri, attraverso i miei piedi va incontro al fratello, attraverso il mio cuore ama.”

Il tipo di sostegno è scolastico, sanitario, alimentare e costruzione di infrastrutture:

– Sostegno a distanza dei bambini in età scolare dalle elementari alle superiori e aiuto alle famiglie povere del circondario di Olavina Halli.

– Sostegno a d istanza di ragazze della scuola media e superiore di Hassan.

– Sostegno a distanza di ragazze della scuola superiore provincializza di Mangalore.

– Sostegno a distanza di ragazze della scuola superiore di Hosanagar.

– Costruzione di strutture e aiuto sanitario nel Villaggio di Olavina Halli per il sostentamento dei malati di lebbra, di AIDS e quanti altri bisognosi, soprattutto bambini e ragazze, che necessitano anche di istruzione in loco, non essendo accettati in scuole pubbliche.